sabato 2 maggio 2009

Nuovi modelli

Vista la quasi inaspettata vacanza di questa settimana, e non solo per il ponte di questo weekend, ma anche per i due giorni di scuola persi causa pericolo alluvione (ora è rientrato tutto, per fortuna), Midori non è stata con le mani in mano, e come potete vedere, ha sfornato questi due portamatite, che sono già impacchettati per essere regalati a... vabbè, ve lo dico, tanto loro non leggeranno il blog, almeno non prima di aver ricevuto il regalo. Midori ha deciso di fare un regalino alla sua prof. di storia e geografia che il prossimo anno non sarà più un'insegnante della classe, e il portamatite a lei dedicato è quello arancione (perchè i libri le ricordano quello di storia, dice).
L'altro portamatite invece è per la sua prof. di inglese, che in questo momento ha bisogno di una coccola "rigenerante" in quanto sta poco bene.
Io sono sicura che tutte e due le destinatarie apprezzeranno questi pensierini, vi dirò poi che effetto faranno.

4 commenti:

Mery ha detto...

Proprio belli i portamatite, un'anno ne avevo fatti diversi per le mie colleghe di ufficio a Natale!
Avevo usato dei vasi di coccio, quelli per le piante: assorbe meglio il flatting e non ho dovuto scartavetrare tanto quanto si deve fare per il legno!
Complimenti a Midori,
Mery

Pam ha detto...

Meravigliosi, Midori ha davvero talento ed è una ragazza molto generosa!
Bravissima un bacione Pam

manu ha detto...

bravissima Midori! molto allegri e carini questi portamatite!

Sachertorte ha detto...

E brava Midori...molto belli i tuoi ultimi lavori! E già che ci penso...volevo dirti che sulla mia scrivania ho un portamatite proprio bruttino...a buon intenditor....
A domani, Nadia