lunedì 17 maggio 2010

Piccolo folletto per la prova-pazzia

Si sta delineando la pazzia estiva (perchè spero di riuscire a finire prima di ottobre), non vi svelerò quale sarà ma questo folletto è una prova per vedere la resa della stoffa, che è una splendida Emiane di lino a 11 fili che la mia mamma sprint mi ha prontamente procurato, e per vedere anche che effetto fa rendere monocolore un ricamo che invece sulla carta è colorato. Lo schema è preso da un libro della Mango Pratique che si chiama "Fées et lutin", cioè fate e folletti. Ho anche aggiunto 2 perline verdi per gli occhi di questo folletto birichino che trasporta un fungo che sembra più grande di lui. Dunque dicevo, questa è stata una prova, e mi sembra venuta bene, però ora ho bisogno da voi un consiglio: ma cosa ci posso fare ora con questo ricamo? Forza, datemi suggerimenti!!!

7 commenti:

Eri ha detto...

Che simpatico!!! io lo vedrei come una delle tasche in un portatutto per la stanza dei bambini, magari da legare con dei nastri alla sbarra del lettino.... ok mi spiego male, ma il folletto monocolor è proprio grazioso! bravissima!

Sachertorte ha detto...

Carinooooo!!!!! Sarò muta come una tromba...pardon....come una tomba per quanto riguarda il progetto pazzia che conosco....è davvero una pazzia, comunque, lasciamelo dire!!!
Questo prototipo lo userei da rivestire del cartone su cui avrai preventivamente incollato dell'ovattina e lo posizionerei su una di quelle belle scatole portatutto che ci sono delle camere dei ragazzi....magari infrapponendo un bel merletto tra la base su cui incolli e il pannellino....vabbè...non so se ho spiegato bene...domani a scuola ti faccio l'esempio, ok???? A proposito....sei stanca????? A domaniiiii!!!! N.

zidora ha detto...

Eri: bella idea il portatutto, ci farò un pensierino (se la macchina per cucire non mi fa arrabbiare) :-)
SacherNadia: ok, ci sto! Te lo porto con la scatola e ci pensi tu a confezionarlo, che sei diventata ormai un genio nel cartonnage, ok? ehehehehhe Comunque.... sono stanca!!!! Baci a domani

Anto:o) ha detto...

Che carino!!
Anche a me, nel vederlo, ho pensato ad una scatola, come a Nadia:o)

Baciotto
Anto:o)

Villa-loredana ha detto...

Cioa cara, io lo insererei in una tela magari di juta (canovaccio ruvido) ed poi curei tutto i rivestirei un ricetario, ul libro di poesie su fate, oppure un diario, cosi un po romantico ed solo mio. Forse e' un idea un po stramba , ma penso che me la posso permetere, dato che al 21. di giugno e' il mio ultimo giorno lavorativo, dopo 38 anni ed un giorno. Ciao cara, ritornero, pero ottimi regalini, la borsa porta lavoro e splendida. Loredana.

Dori ha detto...

ciao, ho visto da Pam che oggi si festeggia quindi: Buon Compleanno!
Io lo cucirei su una borsa per la spesa, magari può servire come tasca, oppure sulla copertina di un quadernone. Buon lavoro Dori

zidora ha detto...

Grazie Dori! :-)